• facebook

Home » Attualità » Nel Mondo » In Siria uccisa Hevrin Khalaf, l'attivista per i diritti della donne
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

In Siria uccisa Hevrin Khalaf, l'attivista per i diritti della donne

Simbolo di dialogo, si batteva anche per la coesistenza pacifica fra curdi, cristiano-siriaci e arabi. Per questo era apprezzata da tutte le comunità

C'è anche una attivista per i diritti delle donne tra i 9 civili trucidati a sangue freddo dai miliziani filo-turchi nel nord-est della Siria. Hevrin Khalaf, 35 anni, segretaria generale del Partito Futuro siriano, e il suo autista, sono stati assassinati su un'autostrada dopo essere stati prelevati da milizie sostenute dalla Turchia. Simbolo di dialogo, Khalaf si batteva anche per la coesistenza pacifica fra curdi, cristiano-siriaci e arabi.

leggi altro...https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/siria-tra-i-civili-trucidati-anche-unattivista-per-i-diritti-della-donne_9750071-201902a.shtml

Chiedi informazioni Stampa la pagina